Home / Scegli il paese / Oceania / Australia / Devi sapere che...

Devi sapere che...

Un libro

Oltre gli Oceani; G. Jannon; 1996; Gribaudo.
Questo libro racconta la storia dell’emigrazione piemontese in Australia. Oltre gli oceani, i piemontesi hanno lasciato il frutto del loro lavoro e l’indiscutibile ricordo di sé. Partirono da tutte le province della regione, dalle montagne, dalle colline e dalle pianura per approdare in tutti gli stati della confederazione australiana. Furono cercatori d’oro nelle miniere del Victoria, tagliatori di canna da zucchero sotto il sole tropicale e con la compagnia di serpenti e coccodrilli nel Queensland, ma anche mercanti, artigiani e musicisti, albergatori, cuochi e contadini, a Sydney come a Melbourne; questo libro ne racconta le storie e il modo in cui ognuno di loro si è adattato alla nuova vita.

Una città

Hobart, una città di grande fascino sia naturale che culturale, è caratterizzata da caldi edifici in arenaria, luminose vele che scivolano sull’acqua e imbarcazioni da pesca ancorate al molo. In questa piccola città, visitabile a piedi, sul lungomare si trovano magazzini di epoca georgiana e molti luoghi che rivelano il suo passato di colonia penale dell’Australia. Nei dintorni di Sullivan’s Cove, dove si conclude la famosa regata Sydney-Hobart, ci si può rilassare in ottimi ristoranti o facendo acquisti esclusivi. Ogni sabato, in questa città prende vita il Salamanca Market.

Un’azienda

Driza-Bone, fondata nel 1898, è stata e continua a essere un’azienda decisamente Australian style. Il suo abbigliamento robusto ma sobrio è stato indossato dagli uomini che costruirono ferrovie, strade e autostrade di Australia; ma è stato utilizzato anche nelle due guerre mondiali e dagli esploratori dell’Antartide e delle vette innevate dell’Himalaya

Un personaggio

Rupert Murdoch, discusso imperatore dei media a livello mondiale, fondatore nel 1954 di News Corporation, che oggi controlla società come la hollywoodiana 20th Century Fox, canali tv ai quattro angoli del pianeta (da BSkyB in Gran Bretagna a Star Tv in Asia, Foxtel in Australia, Sky in Italia), giornali come il New York Post, News of the World, The Sun, The Times, editori come Harper Collins.

Una tradizione, un cibo

La Pavlova è una torta originaria dell’Australia, nonostante il nome rievochi la Russia. Creato in onore della ballerina Anna Pavlova, questo dolce è costituito da un base di meringa e un goloso ripieno di crema pasticcera, panna e frutta. Molto caratteristico è anche l’agnello, che viene servito con cottura al sangue oppure rosa.

Un proverbio australiano

A small cloud can not conceal many stars.
Una piccola nuvola non può nascondere molte stelle.

Cosa fare di sera

L’Australia offre una vita notturna quasi del tutto simile a quella europea. Nelle grandi città, come Sydney si trovano tantissime proposte diverse per passare al meglio le serate. Se andate al pub con i colleghi ricordate che ognuno paga un giro di drink, rifiutarsi di pagare il proprio o di bere è offensivo: uscire in due va bene, in cinque significa sbronzarsi! Per chi non ama chiudersi dentro i locali, nelle località sull’oceano si organizzano feste in spiaggia oppure tour per fare crocodile watching o shark watching.

Cosa comprare

Lo shopping in Australia è divertente, non mancano grandi magazzini, centri commerciali, boutique o caratteristici negozi di souvenir dove fare i propri acquisti. Nei mercatini delle varie città si possono trovare camicie colorate, cappelli e abbigliamento sportivo, ma anche autentici souvenir come il didgeridoo (uno strumento a fiato simile al corno), il boomerang o manufatti degli aborigeni. Per gli appassionati di cucina è imperdibile il negozio di Donna Hay a Sidney.