Home / Scegli il paese / Europa / Spagna / Devi sapere che...

Devi sapere che...

Un libro

Don Chisciotte della Mancia; de Cervantes, M.; 1606.
È la più grande opera letteraria spagnola, famosa in tutto il mondo. Non si può non averlo letto almeno una volta nella vita e prima di un viaggio in Spagna è doveroso riprenderlo in mano.

Una città

Uscendo dalla storica rivalità tra Madrid e Barcellona, Bilbao - il maggiore centro del paese Basco - rappresenta una Spagna meno conosciuta: affacciata sull'Oceano, industriale, tecnologica, leader nei settori dell’acciaio, dell’energia e dell’automazione, interessata da un processo di rigenerazione urbana che sta facendo crescere anche il turismo e i servizi. La città ha visto aumentare la propria visibilità anche grazie al museo Guggenheim progettato da Frank O. Gehry e diventato l'icona di Bilbao.

Un’azienda

Inditex, il gruppo che produce brand come Zara e Bershka. Diffuso ormai in tutto il mondo, rappresenta una storia di successo spagnola.

Un personaggio

Pedro Almodovar, regista surreale e irriverente che ha fatto conoscere attori e storie spagnole in tutto il mondo.

Una tradizione, un cibo

La cultura gastronomica spagnola è molto ricca, offre gustosi piatti, salumi e vino. Da provare il prosciutto Pata Negra.

Un proverbio spagnolo

Cada uno es hijo de sus obras.
Ognuno è figlio delle sue opere.

Cosa fare di sera

La movida spagnola è conosciuta in tutto il mondo, ci sarà l’imbarazzo della scelta su come passare le vostre serate. I locali sono molto più frequentati dal giovedì al sabato sera. Se siete a Barcellona non perdetevi l’aperitivo con tapas e lo spettacolo della Fontana Magica sulla Collina del Montjüc, da ottobre ad aprile.

Cosa comprare

Se siete delle donne non potrete resistere ai ventagli e agli scialli della tradizione andalusa. Un altro souvenir indiscusso sono le nacchere per il flamenco.