Home / Scegli il paese / Asia / Thailandia / Devi sapere che...

Devi sapere che...

Un libro

Bangkok; L. Osborne; 2009; Adelphi
…racconti autobiografici delle frequenti lunghe visite, dell’autore, da esule nella città in cui si può sparire, diventare nessuno e lasciarsi rapire. Squallidi angoli bui, lampi di cultura thai, compagni di sbronze improbabile, cibi disgustosi, missionari che hanno trovato l’amore nella città del peccato e un’infezione quasi mortale che gli ha fatto conoscere il folle mondo degli ospedali thailandesi…
Percorrendo le storie dei protagonisti, si comprendono le reazioni alle crisi dell’esistenza umana attraverso il disperato profilo di alcuni espatriati, giunti fino a Bangkok per cancellare, all’ultimo momento o quasi, tutta la loro vita precedente. Con questo libro, osservando lo spaccato di una Thailandia non descritta nelle classiche guide turistiche, ci si immerge per così dire nel “lato oscuro” della Thailandia.

Una città

Phuket, “la Perla de Sud” è la più grande delle isole thailandesi e si trova vicino alla costa sud-occidentale nel Mare delle Andamane. È una delle classiche mete dei turisti occidentali. Sull’isola è rimasta una cultura particolare che risulta dalla fusione di tradizioni cinesi, portoghesi e chao naam. Un’altra città interessante per quando riguarda la cultura è Chiang Mai, ricca di edifici di tipo religioso interessanti dal punto di vista architettonico.

Un’azienda

AAT (Auto Alliance Thailand) è una joint venture tra Ford e Mazda che ha reso la Thailandia uno dei punti nodali dell’assemblaggio di veicoli, soprattutto suv e pick-up, nel Sud-est asiatico. L’automotive è uno dei settori sui quali la Thailandia punta per il proprio sviluppo.

Un personaggio

Bhumibol Adulyadej, noto anche con il nome reale di Rama IX, è l’attuale monarca, salito al trono il 9 giugno 1946, il nono della dinastia Chakri. Tra tutti gli attuali re e capi di stato nel mondo, Rama IX è quello in carica da più tempo.

Una tradizione, un cibo

La cucina thailandese, al palato di un occidentale non abituato a sapori forti, può risultare troppo speziata. Un piatto tipico è il krapao, gli ingredienti di questa pietanza sono il basilico e il riso con la possibilità di scegliere tra molti tipi di carne e pesce come maiale, pollo, manzo e frutti di mare.

Un proverbio thailandese

ทำดีและคุณจะได้ดีทำชั่วได้รับและความชั่วร้าย
Fai il bene e riceverai il bene, fai il male e riceverai il male.

Cosa fare di sera

La vita notturna thailandese si concentra nelle località turistiche, fuori dalle mete gettonate è difficile trovare locali come quelli a cui siamo abituati in Occidente. Nelle grandi città come Phuket o Bangkok ci sono molti bar, discoteche, pub e biliardi. Molti ristoranti oltre al buonissimo cibo thailandese offrono intrattenimento con spettacoli di danza, musica e arti marziali Thai.

Cosa comprare

Un famoso mercato frequentato dai turisti è il floating market di Thonburi, dove al posto delle bancarelle ci sono le barche piene di merci sul Klong Dao Kanong. Gli acquisti possono variare dai gioielli con rubini o zaffiri, che anche se in oro sono comunque sorprendentemente economici rispetto agli standard europei; agli articoli d’artigianato in ceramica o in bronzo. I capi d’abbigliamento di seta o di cotone riproducono motivi tradizionali e sono un ottimo souvenir, porre attenzione se si acquistano prodotti delle grandi griffe, si tratta quasi sempre di merce contraffatta.