Home / Scegli il paese / Asia / Russia / Devi sapere che...

Devi sapere che...

Un libro

Il maestro e Margherita (Мастер и Маргарита); M. Bulgakov; 1967; Einaudi

…Woland, incarnazione di Satana, capita nella Mosca degli anni ’20. Con interventi magici sconvolge l’ambiente teatrale e letterario, smascherando soprusi e favoritismi. Aiuta soprattutto il Maestro, scrittore vittima della censura per un romanzo su Pilato. Rinchiuso in manicomio, come indesiderabile, viene liberato grazie all’intervento di Margherita, la donna da lui amata, che accetta di diventare strega e di guidare per una notte il gran sabba di Satana…

Una città

San Pietroburgo, è la “Venezia del Nord”. È una città la cui cultura è una fusione tra quella occidentale e quella orientale. Fondata da Pietro il Grande, questa metropoli ospita il favoloso museo dell’Ermitage che ha la più grande collezione di quadri al mondo e il monastero di Aleksander Nevskyi, attorno al quale sono sepolti Dostoevskyi, Caikovsky e molti altri personaggi illustri russi.

Un’azienda

Gazprom (Открытое Акционерное Общество) è la più grande azienda di estrazione di gas naturale e una delle più grandi aziende al mondo. Un colosso che rappresenta la grandezza della Russia.

Un personaggio

Jurij Gagarin, il primo uomo ad aver volato nello spazio nel 1961. La sua impresa lo rese un’icona della Russia del suo tempo e un vanto per la Russia comunista, dato che la sua impresa ebbe una grande eco in tutto il mondo.

Una tradizione, un cibo

Ilboršč (борщ) è una zuppa di barbabietole, che gli danno un colore rosso e brillante, con carne, cavolo e in alcune versioni anche patate. Nella tradizione russa il boršč viene condito con panna acida, chiamata anche smetana.

Un proverbio russo

В Росси’и купола кроют чи’стым золотом, чтобы ча’ще Госпо’дь замеча’л.
In Russia, le cupole (delle chiese) sono ricoperte d’oro affinché Dio le noti più spesso.

Cosa fare di sera

La vita notturna di Mosca è uguale a quella di tante altre città europee. Troverete molti bar, discoteche, locali alla moda, night club e pub, alcuni aperti 24 ore su 24. Gli amanti del teatro e del balletto possono passare delle bellissime serate al Bolshoi, il più famoso teatro della città; per chi invece ama il gioco d’azzardo e vuol sfidare la fortuna, una tappa suggestiva può essere il Casinò Movska.

Cosa comprare

Il souvenir più comune è la matrioska, un insieme di bambole di legno, una dentro l’altra, che rappresenta le contadine russe. Gli amanti dei prodotti alimentari possono acquistare del caviale o la bevanda russa per eccellenza, la vodka. Se invece si vogliono comprare piccoli oggetti d’artigianato si può optare per le scatole laccate o gioielli con l’ambra del Baltico o le pietre dei monti Urali.